CONTRIBUTO ECONOMICO PER L’ASSISTENZA AI MALATI IN STATO VEGETATIVO

Con determina dirigenziale UD Servizi alla Persona n. 184 del 29 marzo 2021 è stato approvato l’avviso pubblico per la concessione di contributi per interventi rivolti ai residenti nel Comune di Potenza che hanno all’interno del loro nucleo anagrafico un componente in stato vegetativo o in stato di minima coscienza persistente, prolungato o cronico e che prestano servizi di cura e assistenza domiciliari al paziente direttamente e/o tramite l’acquisto da terzi o da altri familiari di detti servizi.

La persona in stato vegetativo o in stato di minima coscienza persistente, prolungato o cronico è comunque identificata quale beneficiario finale del contributo oggetto del presente avviso e deve essere:
• residente in Basilicata da almeno 6 mesi;
• in possesso della certificazione medica comprovante la diagnosi di stato vegetativo o in stato di minima coscienza persistente, prolungato o cronico.
Per essere destinatari del contributo economico, i familiari devono essere in rapporto di effettiva convivenza con la persona in stato vegetativo o in stato di minima coscienza persistente, prolungato o cronico, ovvero garantire una presenza a casa della stessa in relazione alle sue necessità.
L’entità del contributo economico è stabilita dalla L.R. n. 7 del 16 aprile 2013, art. 17 in € 500,00 mensili ed è concesso su base mensile e non viene riconosciuto per frazioni di diritto inferiori a 15 giorni nel mese.
Il contributo non è cumulabile con i benefici economici di altri programmi di sostegno alla disabilità quali, senza pretesa di esaustività, l’“Assegno di Cura” di cui alla D.C.R. n. 588 del 28/09/2009, il contributo per persone affette da SLA di cui alla D.G.R. n. 256/2013, il contributo alle persone in condizione di disabilità gravissima di cui alle DD.G.R. n. 1037 dell’11/10/2018 e n. 1100 del 30/10/2018, ecc.
Il contributo economico sarà erogato mensilmente, compatibilmente con le risorse disponibili, attraverso assegno circolare non trasferibile ovvero accredito su conto corrente bancario.
Il richiedente deve compilare per via elettronica la domanda di contributo economico, il cui modello è presente nell’allegato “A” del presente Avviso, servendosi dell’apposito modello di domanda informatico disponibile sul portale regionale http://statovegetativo.regione.basilicata.it/ .
La domanda compilata on line dovrà essere stampata in triplice copia utilizzando la funzione stampa finale del sistema telematico, firmata e  consegnata a mano presso l’Ufficio Cortesia dell’Unità di Direzione Servizi alla Persona – Ufficio Servizi Sociali, del Comune di Potenza, o a mezzo PEC all’indirizzo servizisociali@pec.comune.potenza.it, unitamente alla documentazione indicata nel formulario  entro il 28 aprile 2021
, indicando nell’oggetto “RICHIESTA CONTRIBUTO ECONOMICO PER PERSONE IN STATO VEGETATIVO O IN STATO DI MINIMA COSCIENZA PERSISTENTE, PROLUNGATO O CRONICO”.

AVVISO PUBBLICO MODULISTICA PRESENTAZIONE DOMANDA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content